Accesso Civico

L’esercizio del diritto di accesso si concretizza attraverso tre differenti tipologie di richiesta in relazione al diverso interesse che si intende dimostrare e tutelare:

  1. Accesso ai documenti e agli atti amministrativi – ACCESSO DOCUMENTALE
  2. Accesso civico a dati, documenti e informazioni oggetto di pubblicazione obbligatoria – ACCESSO CIVICO SEMPLICE
  3. Accesso civico a dati e documenti ulteriori – ACCESSO CIVICO GENERALIZZATO

L’ACCESSO DOCUMENTALE è disciplinato dalla L. 241/1990 e s.m.i.. E’ il diritto riconosciuto a chiunque abbia un interesse diretto, concreto e attuale, giuridicamente rilevante rispetto al documento, atto e provvedimento di cui è chiesto l’accesso. In funzione di tale interesse la domanda di accesso deve essere opportunamente motivata.
Non sono ammesse istanze di accesso agli atti e documenti amministrativi finalizzati ad un controllo generalizzato dell’operato della pubblica amministrazione.

Il soggetto a cui presentare la richiesta di accesso documentale è il Dirigente del Settore che detiene i dati, le informazioni o i documenti.
Comune di Aulla, Piazza Gramsci, 24
PEC: comune.aulla@postacert.toscana.it

———

L’ACCESSO CIVICO SEMPLICE è un istituto introdotto dal D.Lgs. 33/2013 ed è regolato dal primo comma dell’art. 5. E’ correlato ai soli atti ed informazioni oggetto di obblighi di pubblicazione. E’ pertanto il diritto di chiunque di richiedere i medesimi nei casi in cui sia stata omessa la loro pubblicazione.
Può essere esercitato da chiunque, senza obbligo di motivare la richiesta sulla base di interessi specifici.

Il soggetto a cui presentare la richiesta di accesso è il Dirigente del 3° Settore “Affari generali e finanziari”, Dott. Renzo Mostarda.
Telefono 0187-400223
Comune di Aulla, Piazza Gramsci, 24
Email: renzo.mostarda@comune.aulla.ms.it
PEC: comune.aulla@postacert.toscana.it

———

L’ACCESSO CIVICO GENERALIZZATO è un istituto introdotto dal D.Lgs. 97/2016 ed è regolato dal secondo comma dell’art. 5 del D.Lgs. 33/2013.
È’ il diritto esercitabile relativamente ai dati ed ai documenti detenuti dalla pubblica amm.ne, ulteriori rispetto a quelli oggetto di pubblicazione, ossia per i quali non sussista uno specifico obbligo di pubblicazione, ad esclusione di quelli sottoposti al regime di riservatezza. I casi di esclusione e limiti sono disciplinati dall’art. 5-bis.
Può essere esercitato da chiunque senza obbligo di motivare la richiesta sulla base di interessi specifici e l’istanza deve consentire l’individuazione del dato, del documento o dell’informazione del quale si chiede accesso.

Il soggetto a cui presentare la richiesta di accesso è il Dirigente del 3° Settore “Affari generali e finanziari”, Dott. Renzo Mostarda.
Telefono 0187-400223
Comune di Aulla, Piazza Gramsci, 24
Email: renzo.mostarda@comune.aulla.ms.it
PEC: comune.aulla@postacert.toscana.it

———

Nei casi di diniego totale o parziale dell’accesso o di mancata risposta entro 30 giorni dalla presentazione dell’istanza, il richiedente può presentare richiesta di riesame al Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza.
Può, altresì, proporre ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale ai sensi dell’art. 116 del D.Lgs. 104/2010 ovvero al difensore civico competente.

La richiesta di riesame va presentata al Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza, Segretario Generale, Dott.ssa Paola Michelini.
Telefono 0187-400209
Comune di Aulla, Piazza Gramsci, 24
Email: paola.michelini@comune.aulla.ms.it
PEC: comune.aulla@postacert.toscana.it